I luoghi del potere

Roma, capitale dell’impero, sede delle sorti politiche del mondo mediterraneo: alla scoperta dei luoghi in cui il senato e l’imperatore stabilivano le sorti dell’Impero, la guerra e la pace, per comprendere i simboli e le immagini del potere. Breve excursus sull’età contemporanea.

  • La Via Triumphalis
    Il ciclo prende l’avvio ripercorrendo uno di principali assi viari dell’età regia e repubblicana: la via dei Trionfi, percorso che dal Circo Flaminio permetteva all’esercito in armi, dopo il decreto del Senato, di entrare in città attraverso la Porta Triumphalis, percorrere in corteo la Via Sacra e celebrare il Trionfo al Tempio di Giove Ottimo Massimo ( visita dei resti romani nel Ghetto, Foro Olitorio, Foro Boario, circo Massimo, Valle del Colosseo, Campidoglio).
  • Foro Romano e Palatino
    Visiteremo l’area della capanna di Romolo e il grande palazzo imperiale sul Palatino, la Regia, l’area del Comizio e la Curia del Senato, nonché l’Atrium Vestae, il tempio del Divo Iulio e i Rostra.
  • Mercati Traianei e colonna Traiana
    L’impressionante complesso che racchiude il foro di Traiano e il complesso commerciale dei mercati é un grande esempio di architettura e urbanistica imperiale. Inoltre il complesso ospita spesso mostre a tema archeologico.
  • Campo Marzio
    Alla scoperta di una delle più interessanti aree archeologiche di Roma, dai templi di Largo Agentina, alla porticus Pompeii e al teatro, il Pantheon, i Saepta Iulia, lo stadio di Domiziano per terminare la nostra passeggiata attraverso la storia al tempio di Adriano.
  • Villa di Livia a Primaporta
    Denominata “ad gallinas albas”, posta alle porte della città, sulla Via Flaminia, é la residenza di Livia Drusilla, moglie di Augusto.
  • Via dell’Impero e via dei Trionfi
    Roma é stata anche la scenografia del potere di età fascista. Passeggiata alla scoperta degli sterri e delle monumentalizzazioni effettuate dal “piccone del regime”.

PERCORSO COMPLETO: 6 visite guidate (è possibile scegliere due o più visite)
COSTO PER CIASCUNA VISITA: cambia in base al numero di visite scelte
DURATA  ATTIVITÀ : dalle 2 alle 3 ore


Augusto e il potere delle immagini

Gaius Iulius Caesar Octavianus, grande politico, capace comunicatore, astuto creatore del consensus, a lui si deve la definitiva fine delle guerre civili ma anche il crollo del sistema repubblicano e il passaggio all’impero. Attraverso il ciclo di visite guidate scopriremo chi era l’Uomo Augusto, la gens Iulia ma soprattutto quali furono le mosse politiche e come furono attuate per raccogliere tutti i poteri e le cariche pubbliche di Roma nelle sue mani.

  • Casa di Augusto al Palatino, museo, casa di Livia
    Il complesso abitativo del princeps, posto presso la “capanna Romuli” descrive appieno Augusto e la sua visione politica, attraverso le architetture, gli affreschi e gli apparati decorativi.
  • Museo Nazionale Romano di Palazzo Massimo
    Raccoglie la maggior parte della collezione romana e soprattutto opere sa ordinarie come gli affreschi della Villa di Livia a Prima Porta, gli affreschi della Villa della Farnesina, residenza di Giulia figlia di Augusto, nonché gli affreschi con il ciclo dell’Eneide.
  • Ara Pacis e mausoleo di Augusto
    Per concludere il ciclo visiteremo il monumento che celebra la Pax Augusta e presenta al mondo gli eredi del Princeps nel nuovo sistema dell’Impero

PERCORSO COMPLETO: 3 visite guidate (è possibile scegliere due o più visite)
COSTO PER CIASCUNA VISITA: cambia in base al numero di visite scelte
DURATA  ATTIVITÀ : dalle 2 alle 3 ore


Stratigrafia della città: Roma cresce su se stessa

Un percorso alla scoperta della città eterna dalle origini ad oggi…

  • Palatino
    Lle origini della città e i luoghi dei miti. Alla scoperta dei luoghi in cui fu fondata la città eterna. Il Ghetto: simbolo della continuità della città, dai monumenti augustei al riutilizzo medievale e rinascimentale.
  • Crypta Balbi
    Il percorso museale si articola all’interno dei diversi edifici succedutisi nell’area nelle varie fasi storiche, dalle costruzioni di Balbo, alla ruralizzazione del paesaggio urbano nel V secolo, alla costruzione delle chiese e delle case medievali nell’area, all’edificio del Conservatorio di Santa Caterina della Rosa che, tra la metà del XVI ai primi decenni del XVII secolo, occupa gran parte dell’area. La sezione “Roma dall’antichità al medioevo” illustra le trasformazioni della città tra l’età tardoantica e l’ altomedioevo (V-IX secolo).
  • Piazza del Campidoglio e musei Capitolini
    Dal Tabularium all’altare della Patria, l’occupazione degli spazi simbolici
  • S. Clemente
    Un viaggio nel tempo all’interno della basilica, dall’insula romana in cui si installa il culto di mitra alla prima basilica Cristiana fino ad oggi.

PERCORSO COMPLETO: 4 visite guidate (è possibile scegliere due o più visite)
COSTO PER CIASCUNA VISITA: cambia in base al numero di visite scelte
DURATA  ATTIVITÀ : dalle 2 alle 3 ore


Le grandi opere dell’ingegneria romana: strade, ponti ed acquedotti

  • L’Appia “Regina viarum”
    Una passeggiata lungo l’Appia, alla scoperta dei suoi monumenti e delle tecniche costruttive della viabilità romana
  • Il parco degli acquedotti e Porta Maggiore
    Come arrivava l’acqua in città? Come veniva distribuita? Dal parco degli acquedotti fino a Piazza di Porta Maggiore, alla scoperta del sistema di approvvigionamento delle acque.
  • Il Pons Sublicius, primo ponte di Roma
    Il ponte e i monumenti circostanti.

Ovvero

  • Ponte Milvio
    Alla scoperta del ponte teatro della grande battaglia tra Costantino e Massenzio

PERCORSO COMPLETO: 3 visite guidate (è possibile scegliere una o più visite)
COSTO PER CIASCUNA VISITA: cambia in base al numero di visite scelte
DURATA  ATTIVITÀ : dalle 2 alle 3 ore


 

X

Pin It on Pinterest

X